Logo geo.env
Chi siamo - Contatti - Prodotti e Marchi - Condizioni di vendita - Referenze - Home -
- Ambiente
- Cartografia e Topografia
- Edilizia
- Escursionismo
- Geologia
- Geotecnica
- Libri
- Misurazioni forestali
- Sicurezza
- Software
- Geologia e Turismo
- Yellow Web Pages
- Web Resources
- Convegni e Corsi
- Lezioni di Geologia
- Pubblicità su Geo.Env
 
bottone
Geotecnica-> Deformometro
barra verde
DRC Controlli non distruttivi
deformometro
Il deformometro meccanico MGM250, noto anche come estensimetro rimovibile, è uno strumento di misura adatto per valutare variazioni di ampiezza (spostamento relativo) fra due punti, con ordine di grandezza del millesimo di millimetro. Questo strumento, forte della sua affidabilità e ripetibilità delle misure, trova la sua maggiore applicazione nelle operazioni di monitoraggio dei quadri fessurativi o nelle prove di deformabilità con l'impiego di martinetti piatti. Possiamo trovare deformometri di tipo meccanico o di tipo elettronico, a seconda del trasduttore che viene impiegato per la misura.

deformometro Campo di applicazione:

Il campo di applicazione del deformometro meccanico MGM, grazie all'elevata ripetibilità e sensibilità viene utilizzato per:
- monitoraggio dei quadri fessurativi
- misura degli spostamenti relativi fra capisaldi applicati agli elementi strutturali
- misura degli spostamenti nelle indagini mediante martinetti piatti

Il deformometro MGM è costituito da una barra o tubo metallico alla cui estremità sono montati due perni, ortogonali all'asse principale del tubo, muniti di punte coniche. Uno di questi perni è fisso, mentre l'altro, montato su dispositivo di scorrimento meccanico, è libero di oscillare lungo l'asse principale dello strumento, con corse che variano tra i ±2.5 e ±5 mm (DL=L1-L0). Requisito indispensabile del deformometro è quella di non permettere alla testina conica mobile, oscillazioni anche minime, che non siano lungo l'asse di scorrimento principale, in quanto lo spostamento relativo tra i due punti (capisaldi) sarebbe influenzata rendendo non affidabile la misura rilavata. Altra caratteristica importante dello strumento, e principalmente dei suo accessori quale dima di posizionamento e di verifica, è che vengano realizzati in materiale, acciai, con basso coefficiente di dilatazione termica. Il deformo metro meccanico MGM può essere realizzato per misurare spostamenti tra due punti con interesse variabile tra i 150mm sino a 2000mm. Lo spostamento tra le testine coniche del deformometro, posizionato nelle incisioni presenti nei caposaldi, coincide con lo spostamento stesso delle basette, e viene misurato dal comparatore presente nello strumento con sensibilità del millesimo di millimetro [0.001mm o 0.002mm].

Caratteristiche tecniche:

- corpo esterno acciaio INOX 303
- componente interno: acciaio INOX 303 e alluminino 11S
- dima azzeramento: INVAR
- dima posizionamento: alluminio 11S
- dimensioni: 270 x 5 x 10 cm
- peso: 0,9 kg
- sistema lettura: comparatore digitale
- sensibilità 0,001 mm serie MM e 0,01 mm serie CM
Kit strumento:

- Supporto deformometrico
- Comparatore digitale
- Dima di azzeramento
- Dima di posizionamento
- Confezione 50 pz caposaldi
- Manuale operativo
- Chiave di supporto
- Custodia rigida trasporto
Uofferta
1996-2016© www.geoenv.it