Logo geo.env
Chi siamo - Contatti - Prodotti e Marchi - Condizioni di vendita - Referenze - Home
- Ambiente
- Cartografia e Topografia
- Edilizia
- Escursionismo
- Geologia
- Geotecnica
- Idrogeologia
- Misurazioni forestali
- Sicurezza
- Software
- Geologia e Turismo
- Yellow Web Pages
- Web Resources
- Convegni e Corsi
- Lezioni di Geologia
- Pubblicità su Geo.Env
 
bottone
Geologia -> Interfaccia acqua olio
barra
Misuratore di interfaccia acqua olio

Interfaccia acqua olio

Misuratore di interfaccia acqua olio I1-NAPL

Il misuratore di interfaccia acqua olio I1-NAPL (completamente prodotto in Italia) viene utilizzato per determinare lo spessore in falda di composti inquinanti e di surnatanti comunemente indicati come NAPL (non acqueous phase liquids)


I1-NAPL è in grado di rilevare anche i più sottili strati di idrocarburi e oli, galleggianti o immersi in acqua. Lo strumento utilizza in modo combinato due elettrodi e un sensore ottico che, insieme, discriminano con certezza la natura del liquido in cui vengono immersi. Il corpo del sensore, in acciaio inossidabile, protegge l'elettronica dai liquidi più aggressivi e assicura resistenza nel tempo dello strumento. Il cavo standard è millimetrato, con lamina interna e conduttori in acciaio.
Il misuratore è alimentato da una batteria da 9 Volt.
La segnalazione del raggiungimento dell'interfaccia avviene mediante segnale sia acustico che luminoso.

Il misuratore I1-NAPL trova impiego anche nei lavori di pompaggio perché in modalità REVERSE, avverte all'emersione della sonda dal liquido investigato.

Disponibile nelle versioni 30 - 50 - 100 m (maggiori su richiesta)


Per acquistare, richiedere informazioni o preventivi, mandateci una mail specificando il modello a cui siete interessati: federica.elmi@geoenv.it oppure contattateci allo 051 6557338


1996-2021© https://www.geoenv.it - P.IVA 02212841205 - Camera di Commercio di Bologna