Logo
geo.env
Chi siamo - Contatti - Prodotti e Marchi - Condizioni di vendita - Referenze -Home
- Ambiente
- Cartografia e Topografia
- Edilizia
- Escursionismo
- Geologia
- Geotecnica
- Libri
- Misurazioni forestali
- Sicurezza
- Software
- Geologia e Turismo
- Yellow Web Pages
- Web Resources
- Convegni e Corsi
- Lezioni di Geologia
- Pubblicità su Geo.Env
 
bottone
Geotecnica -> Elettrolivella
Elettrolivella per misure di cedimenti di una struttura Elettrolivella
Le elettrolivelle sono delle barre metalliche di alluminio da 1, 2 o 3 metri di lunghezza su cui è montato un sensore inclinometrico ad alta sensibilità di tipo elettrolitico. Vengono generalmente installate in serie, in modo che la fine di una barra coincida con l'inizio della successiva, fino a coprire la distanza richiesta.

I movimenti differenziali della struttura determinano una diversa rotazione delle singole barre e ciò fornisce un profilo dei movimenti o dei cedimenti differenziali della struttura che si vuole monitorare.
Elettrolivella: particolare delle barre Caratteristiche tecniche del clinometro di superficie da installare con la elettrolivella:
  • Tipo di sensore: elettrolitico mono e biassiale
  • Campo di misura: ± 3 °
  • Campo lineare: ± 1 °
  • Linearità (±1 °): < 3%
  • Ripetibilità ± 0,001 °
  • Risoluzione: ± 0,0003 °
  • Stabilità lungo termine: < 0,001 °
  • Temperatura di esercizio: -20....+50 °C
  • Alimentazione: 3.3-5.0 Vdc stabilizzata
  • Segnale in uscita: tensione (da 0 a max 5 V)
  • Materiale contenitore: alluminio pressofuso
  • Classe di protezione: IP67
Per ulteriore informazioni di tipo tecnico, per prezzi e preventivi, inviateci una mail cliccando su chiedi un' offerta.

Inclinometro di superficie
1996-2019© https://www.geoenv.it - P.IVA 02212841205 - REA 421857 Camera di Commercio di Bologna