Logo geo.env
Chi siamo - Contatti - Prodotti e Marchi - Condizioni di vendita - Referenze - Home
- Ambiente
- Cartografia e Topografia
- Edilizia
- Escursionismo
- Geologia
- Geotecnica
- Libri
- Misurazioni forestali
- Sicurezza
- Software
- Geologia e Turismo
- Yellow Web Pages
- Web Resources
- Convegni e Corsi
- Lezioni di Geologia
- Pubblicità su Geo.Env
 
bottone

Bungle Bungle
Uluru
Kata Tjuta
Nambung
Karijini

Monument Geologia e Turismo -> Oceania -> Bungle Bungle
barra verde

Bungle Bungle (Purnululu) National Park

Western Australia
Bungle

foto di Federica Elmi - 2010


Dove si trova:
Il parco è situato nello stato del Western Australia, nell'estrema zona nord orientale, a poca distanza dal confine con il Northern Territory.

Come si raggiunge:
Percorrendo la Great Northern Highway (strada nazionale 1), unica via di comunicazione della regione, si incontra il parco all'incirca a metà strada tra Halls Creek a sud e Kununurra a nord.
La suddetta strada, asfaltata, è percorribile tutto l'anno, a differenza della strada di accesso vera e propria del parco che, essendo sterrata, può essere chiusa durante il Wet, ossia la stagione delle piogge (novembre-aprile).

Pianifica la tua visita:
Per la visita alle zone interne dell'area protetta del parco è obbligatorio un mezzo 4x4.
Inoltre per pianificare un'escursione i centri logistici cui appoggiarsi sono il Visitor Centre di Halls Creek e Kununurra dal cui aeroporto partono voli panoramici sulla zona.
Le visite guidate partono dalla Roadhouse di Varnun (Turkey Creek), piccolo insediamento aborigeno dove è possibile pernottare con il proprio camper o in motel previa prenotazione consigliata.


Cosa vedere:
Il territorio del Purnululu Park abbraccia la Bungle Bungle Range, una catena di rilievi che si sviluppa con andamento sud-ovest/nord-est e che assume due diverse fisionomie agli estremi. Mentre a nord-est prevalgono i tavolati incisi da profonde gole (Echidna Chasm è la più imponente e facilmente percorribile), a sud-ovest spiccano i caratteristici domi a nido d'ape stratificati, traforati dall'erosione e intervallati da alvei di corsi d'acqua asciutti durante la stagione secca.
Echidna Chasm
L'entrata dell'Echidna Chasm - foto di Federica Elmi e Carlo Ansaloni - 2010



Strati domo
Gli strati dei domi a nido d'ape. Particolare - foto di Federica Elmi e Carlo Ansaloni - 2010



Panoramica domo
Veduta panoramica dei domi - foto di Federica Elmi e Carlo Ansaloni - 2010



Panoramica domo
Alveo di un corso d'acqua tra i domi - foto di Federica Elmi e Carlo Ansaloni - 2010
1996-2018© https://www.geoenv.it - P.IVA 02212841205 - Camera di Commercio di Bologna