Logo geo.env
Chi siamo - Contatti - Prodotti e Marchi - Condizioni di vendita - Referenze - Home
- Ambiente
- Cartografia e Topografia
- Edilizia
- Escursionismo
- Geologia
- Geotecnica
- Libri
- Misurazioni forestali
- Sicurezza
- Software
- Geologia e Turismo
- Yellow Web Pages
- Web Resources
- Convegni e Corsi
- Lezioni di Geologia
- Pubblicità su Geo.Env
 
bottone

Bungle Bungle
Uluru
Kata Tjuta
Nambung
Karijini

Monument Geologia e Turismo -> Oceania -> Uluru
barra verde

Uluru e Kata Tjuta National Park (Ayers Rock e Monti Olgas)

Red Center Australia
Uluru Red Center Australia
foto di Federica Elmi - 2011


Cos'è e dove si trova:
Il parco è situato nel grande Red Center compreso nel Territorio del Nord, quasi nel centro geografico del continente australiano. Questa immensa regione, stepposa e desertica, è rotta soltanto qua e là da alcune catene montuose la principale delle quali è la Catena delle McDonnell Ranges.
Il grande monolito di arenaria, divenuto un'icona della stessa Australia, si erge isolato in un immenso altopiano stepposo, toccando gli oltre 400 metri di altezza sul territorio circostante.

Considerato sacro dai nativi aborigeni, rappresentando una sorte di dea madre del mondo, l'ULuru presenta tutta una serie di avvallamenti, incisioni, corrugamenti che creano una varietà di giochi di luce e di ombre tale che nessuna fotografia può rendere appieno la multimensionalità di questo monumento naturale.
Uluru Red Center Australia
Foto di Federica Elmi 2011
Come si raggiunge:
La città di appoggio principale della regione è Alice Springs, situata lungo la Stuart Highway (N. 87), l'asse Nord/Sud del continente australiano.
La città è ben servita anche dai voli interni e dalla ferrovia.
Per raggiungere il Parco, provenendo da Alice Springs, si deve percorrere la Stuart Highway in direzione sud sino alla Roadhouse di Erldunda. Svoltare a destra sulla strada numero 4 (asfaltata) sino al termine della medesima. La distanza complessiva da Alice Springs è di circa 430 km.

Pianifica la tua visita:
Nella località di Yulara, ingresso del Parco, si trovano numerose possibilità di alloggio, dai più costosi hotel, sino al campeggio per tende e camper. Si trovano qui inoltre, ristoranti, market molto ben forniti, negozi, ufficio postale e sportello bancomat.


Cosa vedere:
E' possibile percorrere ad anello tutto il giro del monolito. In auto, una strada asfaltata di circa 12 km, offre belle vedute dell'insieme. In alternativa, a piedi, un sentiero ben tenuto compie un percorso analogo consentendo all'escursionista di avvicinarsi di più e meglio apprezzare le numerose grotte che si aprono nei fianchi verticali della roccia.


Kata Tjuta - Monti Olgas

Fanno parte dello stesso Parco i Monti Olgas, Kata Tjuta in lingua locale. Il complesso di rilievi che nella mitologia aborigena hanno una valenza maschile, in contrapposizione all'Uluru dalla valenza femminile, si trova alla fine di una diramazione asfaltata di circa 43 km che si stacca dalla strada principale del parco in prossimità dell'Uluru stesso.
Dal parcheggio al termine della strada, un comodo sentiero permette di addentrarsi tra le gole e le cupole rossastre di questo gruppo montuoso.
KAta Tjuta Australia
foto di Federica Elmi e Carlo Ansaloni - 2011



1996-2018© https://www.geoenv.it - P.IVA 02212841205 - Camera di Commercio di Bologna