Logo geo.env
Chi siamo - Contatti - Prodotti e Marchi - Condizioni di vendita - Referenze - Home
- Ambiente
- Cartografia e Topografia
- Edilizia
- Escursionismo
- Geologia
- Geotecnica
- Libri
- Misurazioni forestali
- Sicurezza
- Software
- Geologia e Turismo
- Yellow Web Pages
- Web Resources
- Convegni e Corsi
- Lezioni di Geologia
- Pubblicità su Geo.Env
 
bottone

USA National Parks
La Devils Tower
Il Meteor Crater
Gli animali dei parchi
Il Tombstone Park
Monument Valley
The Chimney Rock

Monument Geologia e turismo -> USA e Canada -> Gli animali dei parchi
barra blu

Gli animali che vivono liberi nei parchi del Nord America

La visita ai grandi parchi del Nord America è una fantastica opportunità per vedere da vicino la fauna che qui vive liberamente. Orsi, coyotes, lupi, alci, capre, marmotte, bisonti, castori, cani della prateria sono i veri padroni di queste aree protette e noi umani siamo solo ospiti, tenuti a rispettare rigorosamente un comportamento e una disciplina necessari per salvaguardare la fauna locale e non mettere inutilmente in pericolo noi stessi.


Gli orsi:

Molti dei parchi dell'NPS e del Canada sono da sempre l'habitat naturale degli orsi. Quello nero si trova soprattutto in Callifornia ma anche in Virginia e in North Carolina, ad esempio. L'orso bruno è tipico del Canada occidentale (Columbia Britannica, Alberta).
Per gli americani è del tutto naturale condividere con loro gli spazi e i luoghi delle proprie vacanze. Presso i visitor centers dei parchi abitati dai plantigradi, troverete tutta le indicazioni e le regole da seguire per vivere la vostra vacanza in totale sicurezza e, allo stesso tempo, nel totale rispetto di un animale che ha il diritto di rimanere allo stato selvatico.

Alla base del comportamente che ci viene richiesto c'è un concetto molto semplice: noi umani non dobbiamo lasciare traccia del nostro passaggio né cercare di interagire con gli orsi perché un orso che si abitua ad entrare in contatto con i nostri spazi, diventa con il passare del tempo, estremamente aggressivo quindi pericoloso. E un orso che ha sviluppato un comportamento aggressivo è, purtroppo, destinato ad essere soppresso.

Vi verrà richiesto di non lasciare mai del cibo incustodito; dovrete sempre riporre le vostre scorte alimentari nel bagagliaio della vostra auto e non dovrete lasciare nulla in vista nell'abitacolo questo perchè, soprattutto gli orsi neri della California, hanno imparato a riconoscere i sacchetti di cibo lasciati sui sedili e non esiteranno ad aprire la vostra auto come una lattina per procacciarsi del cibo facile. Per questo motivo nei parchi californiani, vedi ad esempio lo Yosemite N.P., troverete nei campeggi grossi contenitori di ferro a prova di orso dove potrete riporre le vostre scorte di cibo e tutto ciò che emana odore: sapone, shampoo, dentifricio eccetera. In altri parchi (Shenandoah, Banff, Jasper) questo stratagemma non è necessario e sarà sufficiente utilizzare il proprio bagagliaio per nascondere il cibo.

In vacanza con gli orsi: la normalità
Per gli americani la convivenza con gli orsi è una cosa normale, così normale che vi potrà capitare di imbattervi in un cartello, all'ingresso di alcuni campeggi nelle Smoky Mountains (Tennessee e Nord Carolina) in cui si invitano i gentili campeggiatori a "non lasciare la spazzatura nei cestini all'interno delle toilette perché gli orsi, attirati dall'odore, entrano nei bagni e poi rimangono bloccati dentro" (insomma, siamo noi che disturbiamo loro, non loro...).
Oppure vi capiterà di vedervi assegnata come piazzola nel campeggio di Big Meadows (Shenandoah - Virginia), una area attigua alla gabbia/trappola degli orsi... (vedi foto qui sotto).


Non solo orsi: gli animali e il nostro cibo

Nei parchi è severamente vietato nutrire gli animali. Uccellini dagli splendidi colori, scoiattoli, cani della prateria, capre, alci, castori, marmotte non devono in nessun modo abituarsi al contatto con l'uomo e imparare ad associarci alla presenza di cibo facile da ottenere. Sono previste sanzioni e multe salate per chi viene scoperto a nutrire gli animali o a non rispettare le regole di condotta come quella di tenere pulita la propria piazzola e non abbandonare spazzatura in giro.


I bisonti

Nelle grandi praterie del Nord e Sud Dakota, nel Montana e nel Nebraska e ancora nel Wyoming, potrete facilmente imbattervi nei bisonti liberi di transitare anche nelle aree attrezzate a campeggio (ad esempio nello Yellowstone N.P.). Sono grandi bovini pacifici, a patto di non essere stuzzicati, provocati o avvicinati con senso di sfida. Se lasciati in pace, a debita distanza, non vi attaccheranno mai.


I serpenti

Nel sud ovest degli Stati Uniti, dove i parchi si estendono nell'arido deserto di Sonora ma anche più a nord, nella Valle della Morte o nel Great Basin del Nevada, e ancora in Colorado, Utah, Texas ecc., vivono moltissime specie di serpenti velenosi. Sono creature che si nascondono nelle ore più calde ed escono dalle loro tane al calar del sole. Va da sé che un comportamento di prudenza ed accortezza è fondamentale.

Foto di Federica Elmi e Carlo Ansaloni 2000-2018
1996-2020© https://www.geoenv.it - P.IVA 02212841205 - Camera di Commercio di Bologna